Le 4 calette nascoste sull’Adriatico

Sei alla ricerca di una caletta, una spiaggia mai vista su Facebook e in grado di rendere unico il tuo scatto?
Ti abbiamo selezionato queste 4 calette, paradisi di mare e roccia poco famosi ma ugualmente magnifici che ti regaleranno un po’ di relax e privacy.

 

1. La Spiaggia delle Conchiglie nella Riserva di Torre Guaceto

Si trova sulla costa dell’Alto Salento a 6 km da Carovigno e 10 km da Brindisi.
Ricca di conchiglie, è inserita nell’area di protezione A dell’ Area marina di Torre Guaceto. Questa spiaggia è un’isola deserta anche ad Agosto.
Offre la possibilità di sentirsi isolati dal mondo, di camminare tra le dune e scoprire calette deserte. L’intera riserva offre ben otto km di spiagge.
La Riserva è una delle ‘16 aree protette piu belle al mondo’ assieme alle Galàpagos’ in Ecuador. In particolare, i fondali sabbiosi e la flora marina costituiscono un ecosistema in perfetto equilibrio che permette il proliferare di numerose specie animali, un ecosistema tra i più ricchi dell’intero Mediterraneo. Meraviglioso fare Snorkeling.
La bellezza selvaggia dell’oasi rende questo luogo la location ideale di film e artisti. Proprio qui sono state girate alcune scene del film “Tolo Tolo” di Checco Zalone ed il videoclip ‘Bruciare per te’ della cantautrice italiana ‘Elisa’.

Come raggiungere la spiaggia:
S.S. 379 BARI-LECCE – Uscita Apani

 

2. Torre Pozzella – Quinta caletta dopo la torre

Una piscina naturale tra le rocce ed una sabbia quasi bianca. L’acqua è verde, il paesaggio è selvaggio tra il verde del mirto e la terra rossa. Si trova a 6 km dal centro storico di Ostuni, la ‘Città Bianca’. La spiaggia è adatta ai bambini perché il fondale è basso e il mare non è mai mosso. L’accesso è comodo, il parcheggio è ampissimo e a dieci metri dal mare. Man mano che ci si avvicina alla spiaggia si ha la sensazione di essere in un luogo magico, mare cristallino e tanta, tanta, quiete. Un luogo dove poter dimenticare gli affanni giornalieri.

Come raggiungere la spiaggia:
S.S. 379 BARI-LECCE – Uscita Torre Pozzelle

 

3. Isolotti di Apani

Apani è la spiaggia che tutti si aspettano in Agosto, selvaggia, con delicata brezza marina e tratti di spiaggia talmente intimi da sentirsi come naufraghi in una isola deserta.
Le falesie, gli scogli, le rocce, l’acqua pulita e limpida ed una estensione infinita di spiaggia, da farci km a piedi. Qui ci si sente proprio come Robinson Crusoe.
Apani si trova a 9 km da Brindisi, sulla litoranea per Egnazia e la via Traiana.

Come raggiungere la spiaggia:
S.S. 379 BARI-LECCE – Uscita ‘Apani – Punta Penne’

 

4. Costa Merlata

Come i merli di un castello medioevale. Un susseguirsi di calette con poca gente. Alcune completamente deserte. Pochi servizi ma è la natura a servire un angolo di macchia mediterranea nella quiete più totale. E’ presente una sorgente di acqua freddissima e dolce conosciuta dai bagnanti per rinfrescarsi. Per gli amanti della pesca del polipo un vero paradiso. I colori del mare passano dal verde al blu profondo.
Frequentata in prevalenza da persone del luogo, si riesce a trovare un angolo tranquillo anche a Ferragosto. Il mare scende in modo graduale e quindi ideale per chi ha bimbi piccoli.

Come raggiungere la spiaggia:
S.S. 379 BARI-LECCE – Uscita ‘Costa Merlata’

Hai bisogno di ulteriori informazioni e consigli sulla tua prossima vacanza in puglia? Contattaci in chat.

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali
Dimensioni
Servizi

Confronta alloggi

Compare